Tutti gli articoli di amministratore

AGGIORNAMENTO Mattinata Ripe Rosse Alta

Dopo la recente attrezzatura di alcune nuove linee da parte di RocciaeResina e soprattutto la salita da parte di Mattia Besso dell’itinerario al momento più difficile, La Red Line 8b, si rende necessario un piccolo riaggiornamento della mappa.

Tutte le vie, in particolare le più facili, sono state riviste, parzialmente ri chiodate e con moschettone di calata omologato, prestate attenzione alla via dei Solisti che traversa nettamente a destra incrociando Peppa pig.

Questa via ha una chiodatura un pò lunga in stile un pò alpinistico/multipich, considerando la facile difficolta e la morfologia della roccia che presenta alcuni gradoni occorre prestare molta attenzione e non sbagliare linea cercando di rinviare le protezioni di Peppa pig che ha difficolta molto più sostenute. La sosta inoltre richiede la manovra poiche per poter togliere i rinvii occorre scendere molto in diagonale rimanendo rinviati alla corda. In sintesi anche se la difficoltà è molto bassa la tipologia non è propriamente da arrampicata sportiva ne per principianti, prestate attenzione e evitatela se non avete le opportune capacità e conoscenze

Continuate a Contribuire cosi renderemo più confortevoli le vostre giornate su roccia usate Pay pal paypal.me/grazianomontel o donate direttamente nella vostra Palestra di Fiducia

La falesia ha accesso molto breve e recentemente risistemato da Roberto Latino ed è al sole dalle 13 alle 17 c.a

Un accesso per chi proviene da Manfredonia, è quello di proseguire sulla strada statale 89 e dopo 4 gallerie uscire a destra in direzione Mattinata (sp 53).Venendo da Vieste si continua semplicemente lungo la sp 53 svoltando in direzione Mattinata. Proseguire per 1 km e svoltare a destra in netta salita, una stretta stradina vi riporta sulla vecchia strada garganica (2 km) svoltare a destra e dopo circa 1 km trovate la stradina a sinistra che porta al posteggio. Attenzione, spesso sulla piana del posteggio si trovano animali al pascolo, chiudete sempre bene ogni cancello che trovate sul percorso sia in auto sia a piedi.

Castellaneta NEW LOOK

Un intervento di ristrutturazione dovuto per questa splendida falesia degli anni 90′. Spettacolare muro a buchi rare cane e svasi ma dove l’uso dei piedi rimane sempre una costante.

Ideale nelle giornate estive, in ombra dopo le 12 e spesso accarezzato dal vento.

Grazie ad una raccolta fondi, al lavoro di RocciaeResina e qualche materiale extra preso direttamente dal magazzino sono state sostituite tutte le vecchie soste con nuove Kinobi Inox con moschettone, su alcune vie, più facili è presente anche il doppio moschettone per fare moulinette in tranquillità.

Buon divertimento e se potete contribuite https://paypal.me/pools/c/8rjclKkOhc

Mattinata-MonteSaraceno

A conclusione, per il momento della ristrutturazione dei vecchi siti di arrampicata vi presento la falesia di Montesaraceno. Iniziata da Aristo, Marco Dibari, Roberto Latino e amici vari, presentava vecchi itinerari alpinistici e qualche via più moderna ma molto materiale era del tipo artigianale o da ferramenta.

Grazie al fondo richiodatura del Gargano e al lavoro di RocciaeResina, sono state posizionate tutte le soste omologate e con moschettone, richiodate alcune vie, soprattutto facili, in un ottica più sportiva e sicura.

Samurai e Montel hanno aggiunto alcune nuove linee e qualche residua piastrina artigianale verrà prontamente sostituita da luigi e Nicola nei prossimi giorni.

l’accesso avviene facilmente tramite i tornanti che salgono sul monte omonimo da Mattinata; accessi brevi, a mezzacosta dal primo tornante per il settore basso e al di sotto della strada per il settore più alto.

RIGNANO GARGANICO La Palestrina

Questa è una delle tante falesie nascoste o dimenticate che con il fondo ri chiodatura https://paypal.me/pools/c/8rjclKkOhc stiamo recuperando e portando ai noti standard pugliesi di sicurezza e qualità, non dimenticate di contribuire per quello che potete, grazie.

Credit: Rocciaeresina, Samurai, Luigi Longo, Nicola De Simone.accesso Da Foggia seguire le indicazioni per Rignano Garganico, sp 22, da questa si incrocia la sp 28 (che porta al palombaio, e si inizia la salita verso la cittadina. Dopo alcune curve la falesia di presenta di fronte alla vista, proseguire oltre e posteggiore sulla destra in corrispondenza di una netta curva a sinistra. Questo è un vecchio punto panoramico con scarsa manutenzione, parcheggiare nell’ampio spazio ivi presente. Scendere verso valle sulla strada e prendere il sentiero sulla destra, bolli rossi, che attraversa la collina fino alle rocce.

Statte HOKUNOKEN manutenzione

Con l’arrivo della stagione calda abbiamo posizionato nuove soste omologate inox Kinobi e un pò di ancoraggi ormai arrugginiti. Con i fondi raccolti dal Progetto Natura Verticale e il contributo di RocciaeResina sono state aggiornate le vie più frequentate ma qualche itinerario necessiterebbe ancora di piccoli lavori.

Questo storico settore di Statte, non presenta tante vie ma sicuramente alcuni gioielli, su roccia fantastica, qui si trova la famosa RE NERO, il primo 8b di Puglia e le belle linee di Vegeta e Super Sayan. Comodo accesso e ombra dall’ora di pranzo fino a sera, inoltre la posizione abbastanza in alto nella gravina favorisce la presenza di un piacevole venticello; insomma tutte caratteristiche che lo rendono ideale nelle giornate calde e assolate.

Un ringraziamento a Samurai e Kamikaze per la pazienza e la sicura durante i lavori di manutenzione

Ricordo come sempre il link paypal per il vostro fondamentale contributo https://paypal.me/pools/c/8rjclKkOhc

Mappa Olimpo 2021

Cercando di rallegrare questo uggioso fine settimana, pubblico la mappa dell’olimpo, aggiornata dopo i lavori di ristrutturazione. Abbiamo deciso di sistemare solo i monotiri e NON i multipich, considerando l’elevato affollamento e la poca “dimistichezza” dei frequentatori con le manovre e la necessaria cautela per evitare di colpire accidentalmente le persone alla base delle vie. Infatti in questa mappa riassuntiva troverete indicate solo le vie prettamente di arrampicata Sportiva. Non sono state considerate inoltre vie troppo costrette tra altre, chiodate male e senza logica e soprattutto difficilmente sistemabili rispettando la sicurezza necessaria. Come molti hanno potuto notare il numero degli arrampicatori è notevolmente aumentato e si è reso ancor più necessario ampliare l’offerta ristrutturando o chiodando ex novo altre falesie per distribuire meglio il carico antropico, tranquilli con Luigi Longo, Nicola De Simone e Pierpaolo Gemmati (Samurai) abbiamo già iniziato a sistemare nuovi Spot.😜😱.Troverete qualche grado revisionato rispetto alla guida ASUD del 2015, probabilmente alcune vie necessitano ancora di conferme, fateci sapere le vostre impressioni. Come sempre Ringrazio per il Vostro prezioso aiuto economico e i link paypal https://www.paypal.com/

Manutenzione Rosa Dei Venti (Statte-TA)

Manutenzione Rosa dei Venti (Statte TA)Mercoledi sono stati sostituiti con ancoraggi inox kinobi alcune protezioni di Onda di Ghiaccio, Skizophrenia ed Effetto Vorticatorio, ripulito dalle vecchie piastrine anche Dispercezione e fatto un po di giadinaggio in tutto il settore. Skizophrenia Paranoide, super strapiombo abbordabile, ha ora splendidi rinvii fissi in acciaio. Grazie come sempre ai vostri contributi e al lavoro di RocciaeResina e Co. https://paypal.me/pools/c/8rjclKkOhc a breve altri settori subiranno un po di restailing

6Toby Matthews, Carlo Lorizio e altri 4Condivisioni: 1

Messa in sicurezza Palombaio

Un intervento ormai necessario per eseguire i disgaggi di alcuni massi su vie messe opportunamente da parte e ora nuovamente fruibili. Su corno del diavolo, dopo il disgaggio da parte di Dario del grosso masso all’uscita, è stata messa nuova catena con moschettone e liberata nuovamente da Vinh, la via ora è un 7b+ con uscita complessa su prese “NATURALI”. Anche la vicina aurora boreale ha ora una sua catena inox e qualche rinvio fisso nuovo penzola sulle vie più stapiombanti, a breve saranno sostituti tutti. Il masso, incatenato alla parete, sulla via Timoteo è stato rimosso cosi come alcuni fix molto sporgenti su batticuore e Passaggio Segreto, un po di manutenzione necessaria per questa storica parete del Gargano.

Come sempre grazie a tutti i contributori e continuate ad aiutarci per acquistare il materiale a prezzi scontatissimi da RocciaeResina

https://paypal.me/pools/c/8rjclKkOhc