Il PorTale dell'ArramPicata al SuD ItaliA
OUTDOOR INDOOR
WEBSTORE





GAME OVER

Game Over 140 mt - 5L – VII-Sud
Nino Mancino- Antonio Ferrigni (aprile 2015).

Timpa di Porace,località Colle Marcione, parete sud ovest

La via si sviluppa sul contrafforte roccioso posto alla base destra della splendida parete di Porace e consente di raggiungere la grande cengia della timpa da cui partono le principali vie alpinistiche di questo settore permettendo in tal modo un concatenamento fruttuoso di piu’ vie. Roccia buona con discreta verticalita’e, ad eccezione del secondo tiro, presenza di ottime prese che consentono il costante utilizzo di materiale di progressione rimovibile.

Discesa:dall’uscita del quinto tiro raggiungere facilmente il sentiero che porta sulla grande cengia della Timpa e scendere comodamente verso i prati sottostanti.

Attacco:dal rifugio di Colle Marcione dirigersi verso la timpa seguendo il sentiero sterrato e procedere verso destra fino ad un ampio prato posto alla base dei primi evidenti strapiombi. Seguire a piedi il sentiero che porta alla Timpa di Cassano e dopo pochi metri, subito dentro la radura boschiva, si evidenzia una placca verticale dove parte la via.

 

DESCRIZIONE:

L1: ( 20 metri) :attaccare la placca lambendone il bordo sinistro e proseguire sulla cresta fino ad ad un tratto orizzontale alla fine del quale dirigersi verso sinistra ad una evidente pancia rocciosa. Da questa esporsi nel diedro camino(V) e guadagnare la parete opposta da dove raggiungere lo spuntone roccioso dove sostare su comoda cengia.Sosta da attrezzare con cordini.

L2: (30 metri): impegnare il piccolo strapiombo ed entrare nel grande diedro salendone la parete sinistra alla cui uscita e’ il passo chiave(VII-, A0). Proseguire sulla placca alla sinistra di arbusti e raggiungere un piccolo gruppo di alberelli dove sostare ( 7 Fix)

L3: (35 metri): spostarsi alla sinistra della sosta e salire nel piccolo diedro all’uscita del quale riposizionarsi verso destra e proseguire nettamente sulla verticale(IV+). Passare alla destra di un tronco secco e raggiungere un grande albero incassato fra due rocce.Qui sostare con l’ausilio di cordini ( 1 Fix).

L4:(25 metri): dalla sosta salire facendosi strada fra le fronde dell’albero e impegnare la placca soprastante(IV). Superare il piccolo accenno di tetto e dirigersi verso la cengia di uscita. Sosta su alberi.

L5:(30 metri): impegnare centralmente la grande placca di forma triangolare( IV+) e, all’apice, spostarsi leggermente a sinistra verso l’evidente cresta guadagnando l’uscita su cengia (V-).



contatti: INFORMAZIONI - WEBSTORE - OUTDOOR - INDOOR -
Clicca qui per impostare Roccia&Resina come pagina iniziale!